Manifestazioni • Eventi
Settembre, scopri l’evento giusto per il tuo gusto

Settembre, scopri l’evento giusto per il tuo gusto

Settembre, il mese in cui l’estate ci porta verso un clima più autunnale, è tradizionalmente un mese ricco di appuntamenti legati all’enogastronomia, e ideale per chi ha la possibilità di organizzare un weekend o una settimana di vacanza in uno dei tanti angoli preziosi del nostro Paese, ricchi di storia, di bellezze naturali e di tradizioni agricole e vinicole. Settembre è il mese della vendemmia, è un ottimo periodo per la raccolta dei funghi, a partire dai pregiati porcini, ed è anche il mese scelto per molti eventi dedicati al mondo del vino. E per chi ha avuto modo di assaggiare e di appassionarsi al Bacalà alla Vicentina, settembre è un momento importante perché torna l'annuale Festa del Bacalà alla vicentina di Sandrigo.

Per una volta vogliamo quindi farci guidare dai prodotti, e non dal territorio, per suggerire alcuni dei luoghi e degli appuntamenti più interessanti, a partire dal primo weekend di settembre e per quelli a seguire.

Formaggi d'alpeggio e formaggi di bufala

Formaggi d'alpeggio a Made in MalgaMade in Malga - dal 3 al 5 e dal 10 al 12 settembre 2021 ad Asiago (VI)

Partiamo col rivolgerci a chi ama il Formaggio, meglio se quello prodotto in modo più naturale, direttamente nelle malghe di montagna. L’appuntamento imperdibile è in Veneto, in provincia di Vicenza, nello splendido Altopiano dei Sette Comuni, e più precisamente ad Asiago. Nei primi due weekend di settembre torna in grande stile la manifestazione Made in Malga, dedicata ai formaggi d’alpeggio e alle altre bontà della montagna, che si potranno degustare e acquistare nelle vie della bella cittadina montana, anche in abbinamento a vini di montagna e birre artigianali. Oltre che per farvi conquistare dai formaggi, è un’ottima occasione anche per scoprire o riscoprire la bellezza dell’Altopiano di Asiago, meta ideale per chi ama l'attività outdoor, ma anche territorio ricco di storia e di tradizioni gastronomiche (leggi tutto).

Se i verdi prati montani della provincia di Vicenza sono troppo lontani, diamo uno sguardo al sud, nel secondo weekend di settembre, per segnalare a San Marco Evangelista (Caserta) il Bufala Village, che il 10, 11 e 12 settembre celebrerà la Bufala Mediterranea e offrirà momenti di show cooking, concerti, attività ludico-ricreative, giochi, degustazioni (scopri di più sul Bufala Village).

Sua maestà il Porcino

fungo porcinoUn porcino nei boschi dell'Altopiano di Asiago - courtesy Luca Muraro.

Passiamo ora ai tanti amanti dei funghi, e in particolare del re dei funghi, il porcino! A partire da settembre e per tutto l’autunno sono tante le feste e le sagre dedicate al porcino (a proposito, quelli dell’Altopiano di Asiago sono ottimi, per qualcuno addirittura i migliori!), in tutte le località montane e boschive dove crescono. In settembre il primo appuntamento da segnarsi è in provincia di Avellino, precisamente a Sant'Eustachio di Montoro, dove da venerdì 3 a domenica 5 settembre torna la Festa del Fungo Porcino. Un ricco menù tutto da gustare, in cui il grande protagonista è chiaramente il Porcino, da provare anche nelle Frittelle! (leggi di più sulla Festa del Fungo Porcino).

Se Montoro è troppo distante per voi, dall’11 al 19 settembre potete dirigervi in Emilia Romagna e precisamente a Borgo Val di Taro che torna ad aprire le sue porte per la Fiera del Fungo di Borgotaro, dedicata al locale fungo porcino di Borgotaro, che può vantare la denominazione IGP (Indicazione Geografica Protetta). Anche in questo caso, oltre all’attrazione culinaria va ricordata la bellezza di quella che viene considerata la capitale dell’Alta Valtaro e che fa parte del circuito internazionale “Cittaslow” (scopri di più).

Il riso veronese

risottoIl riso protagonista in provinccia di Verona

I funghi sono un ottimo e classico ingrediente del risotto, e questo ci porta a suggerire la meta giusta per gli amanti del riso e dei risotti. In questo caso dovete dirigervi nuovamente in Veneto, a sud di Verona, in una delle zone più classiche per la produzione di riso, e precisamente del Riso Nano Vialone Veronese IGP.
Ad Isola della Scala il riso sarà protagonista a partire dal 10 settembre per tre weekend consecutivi, con la manifestazione “Riso IGP in festa” (leggi i dettagli).

Sempre in provincia di Verona, già nel primo fine settimana di settembre, e poi a seguire fino al 19 settembre, c’è anche la Festa del Riso con le Noci a Nogara, dove il riso Vialone Nano viene tradizionalmente abbinato alle noci (il nome Nogara deriva dal dialetto locale "nosara" che significa "albero di noci") (più informazioni sulla festa).

Il mese del Bacalà

bacalà alla vicentinaIl Bacalà alla Vicentina protagonista a Sandrigo (VI)

Era il 1432 quando il veneziano Pietro Querini naufragò nell’isola di Røst, atollo dell'arcipelago delle isole Lofoten oltre il Circolo Polare Artico, e scoprì lo stoccafisso, che divenne poi nella tradizione della cucina veneziana e veneta il baccalà, o Bacalà, con una c sola, se si tratta del Bacalà alla Vicentina, forse la ricetta che più delle altre ha saputo conquistare il palato di tanti estimatori, anche lontano dal territorio vicentino. Il piccolo comune di Sandrigo è oggi la "patria" di questa specialità gastronomica e sede della Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina, e dall'8 al 20 settembre torna anche nel 2021 a celebrare il suo prodotto più rappresentativo con una Festa che oltre ai menù dove viene servito il bacalà, cucinato secondo l'originale ricetta tramandata dalla Confraternita, proporrà nei weekend passeggiate, tour in bicicletta ed escursioni in kayak lungo l’Astico, alla scoperta della flora e della fauna locale, oltre a visite a ville, oratori e borghi (scopri di più).

Enoturismo 

Franciacorta in cantina - La MontinaIl Festival Franciacorta in Cantina a La Montina

Per gli amanti del vino e dell’enoturismo la prima destinazione da considerare per i prossimi giorni è il Piemonte. Non solo perché partono le iniziative di Cantine Aperte in Vendemmia (dettagli sull'evento), ma anche perché vi sono diversi eventi interessanti tutti concentrati nella regione. A Cocconato, in provincia di Asti, nel weekend del 3-5 settembre è in programma l’edizione 2021 di Cocco... Wine, con protagoniste le cantine di Cocconato e del Monferrato (leggi i dettagli).
Ancora nel Monferrato, ma in provincia di Alessandria, è in arrivo la nuova edizione degli Acqui Wine Days, ad Acqui Terme, con tre giorni nei quali gustare i sapori di questo territorio unico (scopri di più). Sempre in Piemonte, in provincia di Cuneo, nell’altro splendido territorio, patrimonio Unesco, delle Langhe e Roero, torna La Luna ed il Ciabot, la cena in vigna, per vivere un’esperienza unica, con i tavoli allineati tra i filari di vigne secolari di barbera e nebbiolo, nei fine settimana del 3-4 e 10-11 settembre (scopri come partecipare).

Non possiamo limitarci al solo Piemonte, però, perché sono tante le alternative di rilievo nelle prossime due-tre settimane in altre regioni ad alta vocazione vinicola. Partiamo dalla Maremma toscana, in provincia di Livorno, dove nel prossimo weekend (3-5 settembre), dopo l’appuntamento di venerdì 2 settembre con Castagneto a Tavola, la grande cena in piazza, in cui la tradizione della cucina castagnetana incontra i vini della Bolgheri Doc, la bellissima Castagneto Carducci propone una serie di iniziative per scoprire il borgo e le cantine vicine. Davvero una bella occasione per chi ha la possibilità di raggiungere la località (scopri i dettagli).

Spazio anche al Lazio, con Nepi, in provincia di Viterbo, che propone, sabato 4 e domenica 5 settembre, DiVinArte al Forte dei Borgia. Anche in questo caso oltre alle degustazioni di vino, si dà spazio ad altre iniziative, in questo caso a tema artistico (leggi tutto). Sempre nel Lazio, ma da venerdì 10 a domenica 19 settembre, immancabile è anche l'appuntamento con Vinòforum 2021: 2500 etichette in degustazione, 30 chef, e tanti altri contenuti collaterali, danno la dimensione di questa manifestazione che giunge nel 2021 alla sua 18^ edizione (scopri di più su Vinòforum).

Scendiamo ancora più a sud per raggiungere la Calabria, e Vibo Valentia, dove è in programma la manifestazione Vicoli diVini, nella serata di sabato 4 settembre, al Parco delle Rimembranze, con degustazioni, ma anche musica, punti food, showcooking, esibizioni, mostre artistiche e installazioni (più info).

Torniamo decisamente più a nord, vicino a Venezia, dove bisogna attendere il weekend del 11 e 12 settembre per trovare “La Grande Festa del Vino”, evento ospitato come da tradizione nella Villa Farsetti di Santa Maria di Sala (VE). Vini da tutto il mondo a disposizione in un unico luogo, per una vera full-immersion all’insegna delle degustazioni per i tanti wine-lovers (scheda dell'evento).

Ancora più a nord, in Trentino, l’appuntamento è invece a partire dal 16 settembre, quando protagonista sarà il vino Teroldego Rotaliano, con cantine aperte, iniziative a tema, speciali menù ed esperienze di gusto (scopri di più).

Restiamo al nord, per spostarci in Lombardia per altri due appuntamenti di settembre da non perdere. Il primo riguarda ancora un vino di montagna, anzi "eroico", come viene definito nel titolo della manifestazione "Eroico rosso", festival dedicato al più famoso dei vini della Valtellina, lo Sforzato. Siamo a Tirano, in provincia di Sondrio, dove i visitatori sono attesi da degustazioni, musica, incontri e laboratori alla scoperta delle eccellenze del territorio, itinerari fra gli straordinari terrazzamenti vitati e nell’incantevole centro storico, visite guidate nei palazzi ed esperienze gourmet (leggi tutti i dettagli).

Il secondo appuntamento lombardo è dedicato al territorio dove nasce uno dei vini spumanti italiani a metodo classico più conosciuto e celebrato: la Franciacorta. Torna nei due week end dell'11 e 12 settembre, e il successivo del 18 e 19 settembre, il Festival Franciacorta in Cantina, con tante proposte imperdibili per gli amanti delle bollicine di qualità (scopri di più). Tra le altre, segnaliamo le iniziative di La Montina, una delle aziende storiche della Franciacorta, che propone visite guidate, degustazioni, ma anche abbinamenti con street food e pizza! (leggi programma e modalità di prenotazione). Mosnel invece, a Camignone, oltre che le immancabili degustazioni e visite guidate, propone delle esperienze particolari, come il laboratorio di Paola Lambardi, conosciuta anche con il nome di Cosmo Splash, direttore creativo, designer editoriale e giornalista che dal 2010 guida corsi per l’autoproduzione di saponi, creme e cosmetici naturali (scopri tutti i dettagli). La cantina e agriturismo Corte Lantieri di Capriolo punta invece sulla norcineria (leggi tutto).


Nota Importante. Molti degli eventi segnalati richiedono la prenotazione, e tutti il green pass o il tampone negativo nelle 48 ore precedenti. Il consiglio è quindi di organizzarsi per tempo e di informarsi bene per qualsiasi dubbio utilizzando i riferimenti che riportiamo sempre nelle schede delle manifestazioni!


Della Redazione, 02 settembre 2021



Eventi in Italia

CaliCentro 2021
MicroBo Beer Festival
Vino al Vino - Panzano in Chianti
vedi tutti segnala un evento