Cucina regionale • tipicità
Street food iconici di 5 città italiane

L'Italia è arte, storia e paesaggi mozzafiato, ma anche un paradiso per gli amanti del cibo. Oltre ai ristoranti rinomati, il Bel Paese offre un'ampia varietà di specialità street food che conquistano il palato con semplicità e gusto.

Prepara le papille gustative e l'appetito, perché stiamo per intraprendere un viaggio culinario sensazionale attraverso l'Italia! Attraverseremo 5 città alla scoperta dei loro piatti street food iconici, veri e propri capolavori della tradizione gastronomica locale.

In questo itinerario virtuale, ti lasceremo guidare dalle nostre parole e dalle immagini, trasportandoti in un vortice di sapori e profumi irresistibili. Ogni tappa sarà un'esplosione di gusto, un tuffo nella cultura gastronomica di ogni città, raccontata attraverso i suoi piatti di strada più amati.

Ma non finisce qui! Tieniti forte perché alla fine di questo viaggio virtuale ti sveleremo gli eventi in programma dedicati al cibo di strada! Un'occasione unica per immergerti completamente nell'atmosfera vibrante e conviviale che circonda queste specialità italiane.

Allora, sei pronto a partire? Allaccia le cinture e preparati a vivere un'avventura gastronomica tutta da scoprire!

1. Firenze: la schiacciata e il lampredotto

A Firenze, il cibo di strada è un'arte antica. Tra le specialità da non perdere troviamo la schiacciata fiorentina, una focaccia croccante condita con salumi, formaggi o verdure. La versione più caratteristica è senz'altro quella con la finocchiona, una salume tipico toscano caratterizzato dall'inconfondibile aroma di finocchio.

Schiacciata fiorentina con finocchiona

Fonte immagine: MG Logos... leggi il resto dell'articolo»

Il lampredotto invece è un panino a base di stomaco di bovino cucinato in umido con erbe aromatiche e condito con la salsa verde. Vero e proprio simbolo della cucina di strada fiorentina, ha un sapore ricco e deciso e una consistenza morbida e gelatinosa. Passeggiando tra le vie di Firenze è facile trovare dove assaggiare queste due specialità tipiche, in alternativa puoi recarti al Mercato Centrale dove avrai solo l'imbarazzo della scelta!

2. Roma: la pizza romana e la supplì

La pizza romana è una specialità della Capitale che si distingue nettamente dalla pizza napoletana, sua vicina geografica, in particolare per la sua croccantezza e la sua forma sottile. Tra i condimenti più tipici troviamo la mozzarella, la acciughe e la porchetta.

Supplì

Fonte credits: Casa del supplì

I supplì (nome che deriva dall'italianizzazione del francese "surprise", sorpresa) sono una pietanza rustica tipica di Roma. Si tratta di una crocchetta di forma allungata cilindrica, preparata con riso, farcita con diversi ingredienti e fritta nell'olio. Il ripieno è tipicamente ragù di carne e mozzarella filante, ma esistono varianti con altri ingredienti come pomodoro, verdure o formaggi stagionati.

3. Napoli: la pizza napoletana e il cuoppo di frittura

La pizza napoletana non è solo un semplice cibo, è un'arte, una tradizione che affonda le sue radici nella storia millenaria di Napoli. È un simbolo della cultura partenopea, amata e apprezzata in tutto il mondo per la sua bontà e unicità. Assaggiare una pizza napoletana significa immergersi nella cultura e nella tradizione locale. È un'esperienza unica che permette di apprezzare la maestria dei pizzaioli napoletani e la qualità degli ingredienti locali.

cuoppo di frittura

Foto dell'International Street Food

A Napoli è da provare anche il cuoppo di frittura, un'iconica specialità dello street food italiano. Si tratta di un cono di carta riempito con vari pezzi di pesce fritto e verdure, un vero e proprio trionfo di sapori e consistenze che conquista il palato di ogni passante.

4. Padova: i folpetti

Nel nostro viaggio alla scoperta del cibo di strada italiano, non poteva mancare una tappa nel cuore di Padova, dove il vero protagonista dello street food è il folpetto, una specialità a base di moscardini cotti e conditi con un'aromatica salsa verde.

Folpo

Foto della fiera del folpo

Il folpo fa parte della tradizione enogastronomica della provincia e in particolare del comune di Noventa Padovana dove ogni anno si svolge il Festival del Folpo. Questa specialità è un vero simbolo della tradizione locale e nel 2021 il Folpo ha ottenuto il riconoscimento De.Co.

5. Bologna: la tigella e il tortellino fritto

Se ti trovi in Emilia-Romagna, non puoi perdere l'occasione di assaggiare le tigelle, un vero e proprio must-try per gli amanti del cibo da strada e della cucina tipica italiana. Queste piccole focacce, preparate con un impasto a base di farina, strutto, lievito e acqua, sono tipiche di Modena e Bologna. Con un'infinità di farciture, servite calde e fragranti, sono pronte a conquistare ogni palato!

Tigelle

Foto di EmanuelaT da Pixabay

Da provare anche i tortellini fritti, un inno alla tradizione contadina che stupisce con la loro semplicità e il loro gusto esplosivo. Nati dall'ingegno di riutilizzare gli avanzi di pasta fresca, i tortellini fritti sono diventati un vero e proprio simbolo della cucina emiliana. Il loro involucro dorato e croccante racchiude un ripieno saporito che spazia dai classici carni miste a varianti più creative.

L'Italia offre un'esperienza di street food unica e variegata. Ogni città vanta le sue specialità, espressione della tradizione culinaria locale e della creatività dei suoi abitanti. Che tu sia amante dei sapori forti o delle ricette delicate, un viaggio alla scoperta dello street food italiano ti lascerà sicuramente con ricordi indimenticabili. Per gustare questi piatti in un clima di festa, scopri gli tutti gli eventi in programma dedicati al cibo di strada: Eventi Street Food.

Link utili:



La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Accetto l'informativa sulla privacy e di ricevere le newsletter*



Eventi in Italia

La Festa dell'Infiorata di Castelraimondo
Festa della Mietitura
Sagra dello Struzzo di Governolo
Street Food Empoli
Street Food Prato
Festa Medioevale - Malmantile
vedi tutti segnala un evento