print

Gusto Italia in tour - Pompei

Dove: Campania / Napoli

Gusto Italia in tour - Pompei

La settima tappa di Gusto Italia 2022 raggiungerà Pompei dal 26 al 29 maggio prossimi. Con il suo carico di artigiani e produttori colorerà Piazza Bartolo Longo in una lunga staffetta che vedrà il mercatino sempre aperto dalle ore 10 e fino a mezzanotte.

6 regioni, decine di produttori e artigiani e tanti spettacoli: sono questi gli ingredienti del progetto firmato dall’Associazione Italia Eventi, che nasce con l’obiettivo di dare spazio alle piccole produzioni di eccellenza italiane, dando loro l’opportunità di incontrare direttamente i consumatori.

Le location, però, non sono mai casuali. Tra gli intenti vi è senz’altro quello di unire il buono con il bello, consentendo ai visitatori di godere delle straordinarie bellezze delle città italiane. Questa volta, oltre a passeggiare tra degustazioni e una spesa alternativa, sarà possibile visitare il Santuario della Beata Vergine situato a pochi passi dalla piazza, così come recarsi ai vicini Scavi dell’antica città di Pompei.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’UNOE Unione nazionale Organizzatori di eventi, con il patrocinio del Comune di Pompei, grazie alla collaborazione del sindaco Carmine Lo Sapio.

Abbiamo bisogno di buono e di bello, in questo momento più che mai. Ecco perchè ci piace continuare ad abbinare le più belle città del centro Sud Italia ad una eccezionale selezione di prodotti e manufatti, i quali rappresentano il meglio che le piccole aziende familiari producono”, ha sottolineato Giuseppe Lupo, vicepresidente UNOE e presidente di Italia Eventi.
Per la gioia dei più piccoli, sia sabato che domenica, sarà possibile assistere agli spettacoli dei burattini di antica tradizione di Giorgio Ferraioli.

Le aziende e i prodotti tipici di Gusto Italia

Dal Lazio arriveranno dei magnifici foulard artigianali che rappresentano alcune delle opere più note dei grandi pittori come Monet e Picasso.
Saranno Made in Campania il Caffè Edor da Angri ed il tipico waffelino di Regina Chocolate, preparato sia con cioccolato artigianale che in altri gusti. Presenti anche i salumi e formaggi irpini di alta qualità dell’Azienda Zuccardi, e i liquori, tra cui quello alla cannabis, di Tentazione di San Cipriano Picentino. Irpini anche i cosmetici alla canapa e l’elisir digestivo dell’Azienda Capobianco di Sturno. Il pregiato miele di Apicoltura Mucciolo con miele bio e cosmetica di Capaccio Paestum, tante golosità per i più piccoli con Momenti Gommosi di Napoli con caramelle, marshmallow e lecca lecca variopinti, mentre da Ischia arriverà Il boss delle sfogliatelle con dolci tipici campani e tanti gusti per le crepes. Le nocciole di Giffoni IGP, le creme spalmabili, i torroni ed un goloso croccante preparato al momento saranno dell’Azienda Agricola Nobile di Giffoni Sei Casali.
Dalla Basilicata arriveranno tante tipicità firmate dal Parco verde di Grumento Nova, dalla provincia di Potenza. Dal peperone crusco alle conserve, passando da pasta artigianale, legumi, fagioli di Sarconi, salumi e formaggi lucani come il canestrato di Moliterno. Immancabile il vino medievale, ottimo per accompagnare i dolci.
Biscotti e taralli tradizionali di Casa del tarallo di Zuccardi arrivano, invece, dalla Puglia. Così come i saponi artigianali di varie forme e fragranze, le creme e la cosmetica a base di latte d’asina di Ahha Soap.
Dalla Calabria arriverà l’azienda Nero di Calabria di Taverna con prodotti tipici calabresi tra cui la nduja, mentre i prodotti alla liquirizia saranno firmati da Liquirizia Calabrese.
Tante le dolcezze made in Sicilia, da non perdere i classici cannoli siciliani, le cassate e la pasta di mandorle. L’azienda Cannizzo presenterà il suo cioccolato di Modica, biscotti e croccanti alle mandorle e agli agrumi, creme dolci tipiche regionali, ma anche pesti al pistacchio di Bronte, mieli, marmellate, pomodori secchi e liquori.
Per gli appassionati di artigianato non mancherà l’oggettistica in legno (tutto a tema marinaresco) di Creativart2000, i bijoux artigianali e in ceramica di Ilalab, la ceramica artigianale di Mad-Art, le calamite de Le Calamite col sorriso di Cava de’ Tirreni e una linea di t-shirt, zaini e cappelli di produzione artigianale. Originali i robottini artigianali in legno de La Robottega di Matera, realizzati al 90% con materiali di recupero.

Gusto Italia in tour è una fiera di enogastronomia, artigianato e benessere che da anni si muove tra le più belle città meridionali e laziali. Aperta tutti i giorni e ad ingresso gratuito, dalle ore 10 alle ore 24, l’iniziativa consente ai cittadini e ai turisti di fare una spesa alternativa e consapevole.
Si confermano partner dell’iniziativa il blogzine Rosmarinonews.it e Radio Castelluccio.

Le prossime tappe di Gusto Italia in tour:
Potenza dal 3 al 5 giugno
Paestum dal 16 al 19 giugno

Infoline 375.5643840

Gusto Italia in tour - Pompei

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Acconsento, al fine di ricevere la newsletter, al trattamento dei miei dati secondo le modalità previste dall'Informativa sulla Privacy*

Usiamo Sendinblue come piattaforma di marketing. Facendo clic di seguito per iscriverti, riconosci che le informazioni fornite verranno trasferite a Sendinblue per l'elaborazione in conformità con i loro termini di utilizzo