print

FAI - ponte di Pasqua e Pasquetta 2022

Dove: Italia

FAI - ponte di Pasqua e Pasquetta 2022

Picnic in giardini monumentali e parchi storici accompagnati da cestini con prodotti locali primaverili, giochi campestri e “caccia alle uova”, speciali visite, passeggiate ed escursioni guidate: sono queste le proposte del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano per Pasqua e Pasquetta 2022 in alcuni suoi Beni, da nord a sud della Penisola. Un’occasione per trascorrere le giornate di festa all’aria aperta, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi unici che rendono speciali i momenti di svago.

In occasione del Lunedì dell’Angelo, il parco all’italiana di Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) sarà l’eccezionale scenario di un déjeuner sur l’herbe, con pranzo al sacco portato da casa o acquistabile in loco, su prenotazione, presso il ristorante I Rustici. I piccoli, poi, potranno partecipare a un'avvincente caccia al tesoro botanica: un modo per conoscere la storia del parco, i colori e i profumi delle sue rose e la storia della famiglia Della Porta. Il percorso si snoderà attraverso il roseto, il frutteto a spalliera e il grande “teatro” verde che fa da quinta scenografica alla villa. Lo staff del FAI fornirà ai partecipanti alcuni indizi, come le foglie, attraverso i quali riconoscere piante e fiori presenti nel giardino. Durante la giornata saranno organizzate visite guidate alla villa. Possibilità di prenotare al ristorante I Rustici: per informazioni e prenotazioni daniela@schiaffi.it. Ingresso villa e parco con visita guidata: intero €18; iscritti FAI €6; ridotto residenti Casalzuigno €6; ridotto 6-18 anni €11; studenti fino a 25 anni €12; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €47; bambini fino a 5 anni gratuito

Per restare in provincia di Varese, sempre lunedì 18 aprile, il Monastero di Torba a Gornate Olona aprirà per un picnic sul prato, all’ombra dell’imponente torre tardoromana. Si potrà gustare un pranzo al sacco portato da casa o, su prenotazione, acquistare squisiti cestini preparati dal ristorante Antica Torre. Alle ore 11 e alle 15 saranno organizzati giochi a squadre all’aria aperta e per tutta la giornata saranno in programma visite guidate che permetteranno di scoprire il passato millenario di questo luogo. La domenica di Pasqua, inoltre, alle ore 11 è prevista una visita guidata al Bene, comprensiva della piccola mostra Trame longobarde. Ingresso: intero €14; iscritti FAI €6; ridotto residenti Gornate Olona e Castelseprio €6; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €36; bambini fino a 5 anni gratuito

Il romanzo Piccolo Mondo Antico sarà il fil rouge della Pasquetta a Villa Fogazzaro Roi, Oria di Valsolda (CO). Nel corso della giornata si potrà partecipare a visite guidate speciali nell’appartata e intima dimora di Antonio Fogazzaro, scandite dalla lettura di brani tratti dal suo capolavoro. Al termine del percorso si potrà gustare un delizioso picnic nell’orto di Franco: si potranno prenotare coperta e cestini. Ingresso: intero €39; iscritti FAI e ridotto residenti Valsolda €29

Teatro della Pasquetta a Palazzo Moroni, Bergamo sarà l’ortaglia, un “angolo di campagna” in uno dei centri storici più belli d’Italia, tra prati alti e terrazzamenti coltivati, alberi da frutto e architetture vegetali, come il roccolo. In questo spazio si potrà assaporare uno squisito picnic a stretto contatto con la natura e godere del panorama su Città Alta. In collaborazione con l’enoristorante La Tana. Sarà possibile prenotare un cestino al seguente link: https://shop.tanaristorante.it/prodotto/picnic-nei-giardini-di-palazzo-moroni/ Il ritiro del picnic è previsto nell’ortaglia di Palazzo Moroni tra le ore 12.30 e le 13.30. Ingresso: intero €10; iscritti FAI gratuito; ridotto 6-18 anni €4; studenti fino a 25 anni €6; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €25

Anche i Beni FAI del Piemonte saranno aperti durante il ponte pasquale. Sabato 16 e domenica 17 aprile il Castello della Manta (CN) proporrà un “viaggio nel tempo” tra le sue stanze: dall’ala del Quattrocento, con la splendida Sala Baronale e i suoi affreschi, fino alla cinquecentesca Sala delle Grottesche con la Galleria, la grande cucina e le cantine. Dopo la visita si potrà trascorrere un po’ di tempo in giardino, dedicandosi alla scoperta dei giochi della tradizione. Lunedì 18 aprile renderanno ancora più divertente la Pasquetta un picnic in giardino (cestini su prenotazione), laboratori per bambini e simpatiche animazioni. Ingresso con visita guidata: intero €13; iscritti FAI €3; ridotto residenti Manta €3; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €36; studenti fino a 25 anni €9; ridotto 6-18 anni €6; bambini fino a 5 anni gratuito

Speciali visite guidate anche al Castello e Parco di Masino a Caravino (TO), dove si visiteranno le cantine storiche e il vigneto e si ammireranno le fioriture nel parco monumentale e dove, il Lunedì dell’Angelo, si potrà gustare un buon picnic e partecipare alla caccia alle uova e agli scacchi giganti. Ingresso: intero €20; iscritti FAI €6; residenti Caravino €6; ridotto 6-18 anni €10; bambini fino a 5 anni gratuito; famiglia €50

A Casa Carbone, Lavagna (GE), in concomitanza con la Pasqua, si festeggerà il 35° anniversario della donazione del Bene al FAI da parte di Emanuele e Siria Carbone. Sabato 16 e domenica 17 aprile saranno in programma visite speciali per conoscere la storia della famiglia, mentre a Pasquetta è prevista l’apertura eccezionale dalle ore 10 alle 18 con possibilità di visite libere o guidate. Ingresso con visita guidata: intero €9; iscritti FAI €4; ridotto residenti Lavagna € 6,50; ridotto 6-18 anni € 6,50; studenti fino a 25 anni €7; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) € 24,50; bambini fino a 5 anni gratuito.

Per chi desiderasse unire alla conoscenza del Bene un itinerario nel circondario, l’associazione Le Pietre Parlanti di Lavagna accompagnerà il pubblico Alla scoperta dell’oro blu nella Valle dei Berissi: camminando tra paesaggi terrazzati tipicamente liguri, si scopriranno luoghi ricchi di storia legati all'ingegnoso sfruttamento dell'acqua da parte dell'uomo nei secoli (partenza alle ore 10 da Casa Carbone; pranzo al sacco sulla via Basso Marina alle 12.30; rientro a Casa Carbone alle 14.30 e visita guidata alle 14.45. Per i più piccoli: laboratorio Colora i sassi a cura dell’associazione Le Pietre Parlanti. Percorso con visita guidata a Casa Carbone: intero €15; iscritti FAI: € 10; ridotto residenti Lavagna €10; ridotto 6-18 anni €10; studenti fino a 25 anni €12; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €40; bambini fino a 5 anni gratuito.

Sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 aprile il buon umore sarà di casa anche a Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia (PD): oltre alle visite guidate, saranno in programma cacce alle uova con premio finale e la possibilità di gustare un picnic negli spazi verdi del brolo (disponibile anche il cestino preparato dal Bistrò). La Pasquetta sarà arricchita da laboratori per bambini al mattino e tradizionali giochi campestri al pomeriggio. Ingresso: intero €11; iscritti FAI €4; ridotto residenti Torreglia €4; ridotto 6-18 anni €7; studenti fino a 25 anni €6; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €30

Anche al Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN) si giocherà alla caccia alle uova, in programma sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 aprile: l’occasione per vivere i giardini terrazzati della fortezza e scoprire le sale affrescate di uno dei manieri più antichi del Trentino. Sarà possibile organizzare, inoltre, un picnic acquistando il cestino presso la Locanda al Castello, mentre domenica e lunedì un piccolo mercatino con espositori enogastronomici e di artigianato locale animerà il Giardino Privato della Contessa di Castelbarco.
Ingresso: intero €10; iscritti FAI €3; ridotto residenti Avio €3; ridotto 6-18 anni €6; studenti fino a 25 anni €6; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €26

La Pasquetta al Bosco di San Francesco, Assisi (PG) sarà una celebrazione della bella stagione e della rinascita della natura: alle ore 10.30 sarà organizzata una caccia al tesoro botanica per grandi e bambini, in compagnia della naturalista Chiara Proietti, mentre alle 12.30 le musiche e le danze di primavera nel giardino di Santa Croce, a cura de I Trobadores, accompagneranno e allieteranno il pubblico. L'area attrezzata e i prati limitrofi saranno a disposizione per i picnic. Ingresso con caccia al tesoro e concerto: intero €13; iscritti FAI €10; ridotto 6-18 anni €8

Una meta classica per la scampagnata del Lunedì dell’Angelo sarà l’ottocentesco Parco Villa Gregoriana a Tivoli (RM), uno scrigno di boschi, sentieri, antiche vestigia, grotte naturali, l’Aniene inghiottito nella roccia e una spettacolare cascata. Visite guidate e postazioni gioco per bambini e famiglie faranno della giornata di Pasquetta un’occasione unica per imparare divertendosi. Sarà possibile, inoltre, acquistare in loco un pranzo al sacco con prodotti tipici del territorio, da consumare poi all’interno del giardino. Ingresso: intero €10; iscritti FAI €2; residenti Tivoli €4; studenti fino a 25 anni €7.

Un altro ottimo spunto per la gita fuoriporta sarà il Giardino della Kolymbethra nella Valle dei Templi (AG), nel quale i visitatori vedranno l'antico agrumeto in piena fioritura e parteciperanno alle escursioni guidate da esperti speleologi nell’ipogeo Kolymbethra-Porta quinta e alle visite che dall'interno del giardino condurranno fino al celebre ulivo secolare dipinto dai viaggiatori del Grand Tour. Sarà possibile prenotare un cestino da picnic oppure un tavolo nell’area attrezzata tra gli aranci. Ingresso: intero €10; iscritti FAI €5; ridotto 6-18 anni €2. Supplemento visita guidata €5. Supplemento escursione ipogeo €8; iscritti FAI e 6-18 anni € 7

Lunedì 18 aprile i bambini potranno svagarsi e apprendere giocando all’interno e fuori dal complesso abbaziale di Santa Maria di Cerrate a Lecce, dove l’archeologo Fabio Congedo condurrà una caccia alle uova delle galline del massaro, tra antiche macine per olive, tradizionali mulini per cereali e muretti a secco. Per gli adulti saranno previste visite guidate. Inoltre, sarà possibile prenotare il cestino da picnic, fornito da Antichi sapori, con prodotti tipici, dalla puccia salentina con capocollo di Martina Franca, caciocavallo e verdure grigliate fino alla pitta di patate con prosciutto e formaggio. Ingresso per caccia alle uova: intero €13; iscritti FAI € 9. Ingresso abbazia: intero € 8; Iscritti FAI: gratuito. Cestino €11. Per info e prenotazioni: 0832/361176; eventi.cerrate@fondoambiente.it.

Ancora, le Saline Conti Vecchi ad Assemini (CA) dedicheranno ai più piccoli, oltre al memory gigante della laguna, curiosi laboratori e offriranno la possibilità di giocare, insieme ai genitori, su una montagna di sale. E per concludere in bellezza la festa, un tour in trenino nella salina e il pranzo al sacco nell’area ristoro. Ingresso: intero €15; iscritti FAI €5; ridotto residenti Assemini €10; ridotto 6-18 anni €8; studenti fino a 25 anni €10; famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) €40; bambini fino a 5 anni gratuito.

Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2022” è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al significativo contributo di Nespresso, azienda che dal 2020 sostiene la Fondazione, di Pirelli che conferma per il decimo anno consecutivo la sua storica vicinanza al FAI, e di Delicius che riconferma per il secondo anno il suo sostegno al progetto.

Per programmi dettagliati, orari e prenotazioni: www.fondoambiente.it

Immagine: visitatori a Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia (PD) © Martina Zillio.

FAI - ponte di Pasqua e Pasquetta 2022