Manifestazioni • San Daniele
Il Consorzio del Prosciutto San Daniele annulla Aria di Festa 2021

Il Consorzio del Prosciutto San Daniele annulla Aria di Festa 2021

Aria di Festa - San Daniele

È arrivata la triste notizia. Anche quest’anno, purtroppo, il Consorzio del Prosciutto di San Daniele ha dovuto dare l’amaro annuncio e annullare l’edizione 2021 di Aria di Festa. Si tratta dell’evento annuale che viene organizzato dal Consorzio in collaborazione con la città di San Daniele del Friuli e che avrebbe dovuto tenersi il prossimo giugno. Già nel 2020 era stato cancellato per via della pandemia.

A causa dell’attuale situazione, ancora troppo incerta, non si è potuto fare altro che procedere all’annullamento del tradizionale evento, che si festeggia ormai dal 1985 ogni anno e che è ovviamente dedicato al Prosciutto di San Daniele.

L’opzione al vaglio per l’estate 2021

Proprio per cercare di offrire comunque un momento di svago a ospiti ed estimatori del Prosciutto di San Daniele DOP, il Consorzio assieme ai partner della manifestazione, sta lavorando per proporre attività alternative all’evento annullato. Questi appuntamenti, se approvati, sono previsti entro l’estate 2021 e rappresenteranno un’anteprima dell’edizione di Aria di Festa che si terrà nel 2022.

Il progetto prevede visite guidate all’interno degli stabilimenti produttivi e dei corsi di degustazione. Nel rispetto delle norme anti-covid, ovviamente, si ipotizza che l’evento abbia luogo per un numero stabilito di ospiti. Nel caso in cui le restrizioni dovessero allentarsi, però, potrebbe essere possibile dar vita anche a un evento con un maggior numero di persone.

A supporto dell’evento verrà condotta un’attività di promozione dell’iniziativa che coinvolgerà figure come giornalisti, influencer e tour operator. Il progetto prevede di creare un flusso continuo di notizie che arrivi fino al nuovo anno, in attesa di poter partecipare all’edizione completa in programma per il 2022.

Che cos’è Aria di Festa?

Da ormai oltre trentacinque anni questo evento viene organizzato ogni estate per celebrare l’unione storica tra il Prosciutto di San Daniele DOP e il territorio nel quale nasce.

Il primo giorno, per dare il via ufficiale alla manifestazione, nel centro storico una madrina taglia la prima fetta di San Daniele DOP. Da quel momento in poi, i visitatori possono scegliere tra tante attività diverse nel corso delle quattro giornate, che consentono loro di conoscere meglio la zona a livello ambientale, culturale e storico. Negli ultimi anni sono state proposte anche delle escursioni alla scoperta della natura friulana, in canoa e rafting sul fiume Tagliamento, in canoying alle sorgenti della Val d’Arzino e persino in carrozza.

Aria di Festa San Daniele

Il tutto avviene chiaramente a San Daniele del Friuli, la città del Prosciutto. Per l’occasione, vengono aperti al pubblico i prosciuttifici che offrono ai visitatori percorsi guidati all’interno dei luoghi di produzione, degustazioni e menù interamente dedicati al Prosciutto di San Daniele e ad altri prodotti tipici della regione del Friuli. Durante la visita, i Mastri prosciuttai restano a disposizione per rispondere alle domande degli ospiti, mentre raccontano il processo di produzione e mostrano quanta attenzione e passione servano per avere il prodotto finale, il Prosciutto che tanto amiamo.

Un tripudio di sapori

Per il grande flusso di persone che ogni anno l’evento porta nella città, Aria di Festa è l’occasione perfetta per scoprire i vini regionali che ben si abbinano al Prosciutto DOP e altri prodotti tipici.

In città spuntano molti chioschi e stand gastronomici per le degustazioni del Prosciutto, che collabora con esercenti e produttori locali. Non mancano poi proposte quali corsi, laboratori e show cooking di grandi chef, nell’ultima edizione del 2019 sono stati ospiti a San Daniele Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Antonia Klugmann.

Aria di Festa è un evento che celebra a tutto tondo cultura, territorio e gastronomia offrendo a visitatori e residenti della zona quattro imperdibili giorni di festa all’insegna del divertimento e dell’eccellenza del San Daniele DOP.