Vitigni autoctoni

Autochtona 2015 - Bolzano

Autochtona 2015 - Bolzano

Al termine della seconda giornata dell'unica manifestazione nazionale dedicata ai vitigni autoctoni, ovvero storicamente radicati in un territorio, ospitata dalla Fiera di Bolzano, sono stati assegnati i premi decretati dalla giuria di "Autoctoni che passione!", i cosiddetti "Autochtona Awards".
Partiamo quindi dal dare il meritato spazio ai vincitori, nelle diverse categorie, che hanno visto emergere realtà ben distribuite in tutta le penisola ed anche nelle isole.

 

  • Il premio Miglior Vino Rosso ha premiato una cantina del Nord, l'azienda Ornella Molon Traverso, col suo Raboso DOC Piave 2009.
  • Nella categoria del Miglior Vino Bianco, il premio è andato in Lombardia, col Trebbiano di Lugana Brolo DOC 2014 della Cantina Marsadri.
  • Il premio Migliori Bollicine è andato al Lambrusco Rosé di Modena Spumante DOC Brut 2011 della Cantina della Volta.
  • La Toscana con la Fattoria San Michele a Torri ha raccolto il riconoscimento nella categoria Miglior Vino Dolce con il "Vin Santo" DOC Colli dell'Etruria Centrale 2011.
  • Scendiamo fino in Sicilia per la categoria del Miglior Vino Rosato, dove il premio è andato a I Custodi delle Vigne dell'Etna per il suo Alnus Etna Rosato DOC 2012.
  • Il Premio Speciale Terroir, che viene assegnato tradizionalmente all’etichetta che meglio rappresenta l’espressione del vitigno legato al suo territorio di riferimento, è andato alla Sardegna, con 'Entu, Vermentino di Sardegna DOC bio 2014 di Colline del Vento.

 

Autochtona 2015 Vincitori

 

E proprio da qui voglio partire per raccontare alcune storie, tra le tante che meriterebbero di essere portate all'attenzione. Questo vino, Vermentino di Sardegna DOC bio 2014 di Colline del Vento, mi aveva colpito molto all'assaggio, come mi avevano colpito la semplicità e la voglia di fare un vino autenticamente espressione del territorio dei due giovani titolari dell'azienda. E' stato un piacere scoprire che anche la giuria ha premiato un prodotto davvero interessante, sia al naso che in bocca, con una ricchezza di profumi capace di raccontare le tante sfumature di un territorio mediterraneo, sapido e minerale al gusto. Certamente una storia che sarà bello approfondire e raccontare in modo più compiuto, di un'azienda che si concentra su due vini che così bene sanno rappresentare questa terra, in bianco e in rosso: il Vermentino e il Cannonau di Sardegna.

 

La seconda storia che ci piace portare in luce è quella della cantina Elcitera di Peschiera del Garda, di una famiglia di vignaioli dal 1927, presente col suo Lugana Doc “L'Artigianale”, prodotto che qualcuno potrebbe definire estremo perché ricavato da solo mosto fiore, completamente lavorato a mano, senza alcun trattamento, e non filtrato. Un vino che ad ogni annata porta con sé tutte le peculiarità di quel ciclo stagionale, tanto più apprezzabile perché espressione di una DOC, il Lugana, che gode di grande successo commerciale e che può superficialmente essere etichettato come “vino di moda”, in Italia e all'estero.

Lugana l'Artigianale

 

Infine qualche parola su un altro progetto che ha delle caratteristiche di viticoltura di frontiera, non tanto per la posizione geografica - siamo nel territorio comunale della città di Brescia – quanto per la scelta di riscoprire e proporre in purezza un vitigno snobbato e sulla via del completo abbandono: l'invernenga. Pusterla 1037
Parliamo della cantina Pusterla di Brescia.
Un vigneto recuperato, con viti anche centenarie, allevate a pergola, di un vitigno che in provincia di Brescia veniva un tempo utilizzato come taglio nella vinificazione di vini rossi perché possedeva la peculiarità di favorire la fermentazione.

Solo questa cantina ha voluto scommettere sulla possibilità di ricavarne un vino bianco in purezza di carattere, certamente non ruffiano, ma che sa conquistare per la sua definizione. Gusto estremamente asciutto, con una vena acida e sapida che ne sostiene la percezione in bocca e con un bel finale vagamente amarognolo.
L'azienda ne produce una versione base, più fresca e immediata, ed una più complessa e ricercata, denominata “1037” in virtù dell'anno a cui risalgono i primi cenni storici su questo vitigno, frutto dall'accurata selezione delle uve migliori per maturità ed esposizione in vigneto, preferibilmente provenienti dalle piante più vecchie, di una vinificazione particolare, che vuole assecondare le caratteristiche di un'uva a bacca bianca dalla vocazione “rossa”, e di due anni di affinamento prima di arrivare in commercio.

 

Ribadendo che questi tre richiami non esauriscono certo i progetti di grande interesse presenti a quest'edizione di Autochtona, che solo in parte abbiamo avuto modo incontrare direttamente, non posso che concludere consigliando a tutti gli amanti del vino “autentico”, fortemente legato al territorio, di partecipare a questa manifestazione nelle prossime edizioni, perché certamente non ne rimarrete delusi.

 

AG



Trento Città del Natale

Mercatini di Natale

Trento Città del Natale

Al via il Mercatino di Natale di Trento e il calendario iniziative che coinvolgono vari luoghi della città. Dal 1 dicembre 2017 un gioco alla scoperta della mostra “Lupi in città” e sabato 9 dicembre 2017 la prima notte al museo solo...

Gustus 2017

Manifestazioni

Gustus 2017

Si rinnova anche quest’anno il successo di Gustus, l’evento che mette in vetrina per il grande pubblico il vino e i gusti tipici dell’area berica, quella cioè che comprende i Colli Berici e le zone limitrofe, in provincia di Vicenza. Una...

Flos Olei 2018

Guide

Flos Olei 2018

Un vero e proprio viaggio intorno al mondo dell’extravergine di qualità: si presenta così Flos Olei 2018, la nona edizione della Guida unanimemente considerata la più importante pubblicazione di settore a livello globale. Una sorta di...

Valtellina: bellezze e sapori d'autunno

Turismo enogastronomico

Valtellina: bellezze e sapori d'autunno

Alla scoperta della Valtellina, regione alpina nella provincia di Sondrio che presenta numerosi prodotti tipici prelibati, come la Bresaola, il Bitto e i vini, anche DOCG, a base di uva Nebbiolo. Un percorso tra la visita della città di Morbegno per raggiungere...

I vini vincitori di Autochtona 2017

Vini autoctoni

I vini vincitori di Autochtona 2017

A Bolzano, sono stati proclamati i vincitori di “Autoctoni che Passione!”. In Piemonte, Veneto, Friuli, Emilia Romagna e Lazio si trovano le 6 migliori etichette che la giuria ha selezionato quet'anno tra le oltre 80 finaliste in degustazione alla...

Le Langhe d'autunno: tra vino e tartufo

Turismo enogastronomico

Le Langhe d'autunno: tra vino e tartufo

Le Langhe sono una regione storica del Piemonte e si trovano tra le province di Cuneo ed Asti. Dal 2014 sono state riconosciute dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale, diventando un esempio di paesaggio culturale nel quale uomo e natura hanno cooperato producendo...

Scoprire il Trentino-Alto Adige in autunno

Turismo enogastronomico

Scoprire il Trentino-Alto Adige in autunno

In autunno, in Trentino Alto Adige, territorio caratterizzato da una produzione agricola fertile e generosa, è il momento in cui si celebrano i frutti maturati: la mela, frutto simbolo del Trentino, l'uva, protagonista della vendemmia e la castagna, caratterizzata...

Cantine aperte in Vendemmia 2017

Enoturismo

Cantine aperte in Vendemmia 2017

Anche quest'anno, nei mesi di settembre e ottobre, il Movimento del Turismo del Vino da il benvenuto agli enoappassionati aprendo le porte di molte cantine sparse per tutta Italia attraverso l'evento "Cantine Aperte in Vendemmia".

Enogastronomia dell’Alto Monferrato

OVADA MON AMOUR

Enogastronomia dell’Alto Monferrato

Continua fino al 21 giugno la primavera di Ovada Mon Amour, evento enogastronomico rivolto a chi è interessato a scoprire le eccellenze dell’Alto Monferrato, dove tradizione e innovazione si incontrano a tavola e in cantina.

Wine&Siena 2017

Manifestazioni

Wine&Siena 2017

Nel week end del 21 e 22 gennaio 2017 a Siena torna la manifestazione Wine&Siena, evento firmato dagli ideatori del Merano WineFestival per la valorizzazione dei terroir e delle eccellenze vitivinicole che coinvolgerà oltre 200 produttori...

L’Aceto Balsamico nel Panettone

Panettone gourmet

L’Aceto Balsamico nel Panettone

Gli abbinamenti insoliti con la pasticceria tradizionale non sorprendono più così tanto, ma l'utilizzo dell'aceto balsamico, uno dei fiori all'occhiello del Made in Italy gastronomico, nel dolce tradizionale natalizio per eccellenza, il panettone,...

Cantine d'Italia 2017 - La guida Go Wine

Guide

Cantine d'Italia 2017 - La guida Go Wine

Cantine d’Italia 2017 è la nuova edizione della Guida curata di Go Wine che si propone di promuovere l'accoglienza nelle cantine italiane. Oltre 700 cantine selezionate, 229 “Impronte d’eccellenza” per l’enoturismo, oltre...

Guida Sparkle 2017

Guide

Guida Sparkle 2017

Anno record per il numero di vini che hanno ottenuto il massimo riconoscimento, le “5 sfere”, per l'edizione 2017 della Guida Sparkle, redatta per il quindicesimo anno consecutivo dalla prestigiosa rivista di enogastronomia Cucina...

I vini vincitori di Autochtona 2016

Vini autoctoni

I vini vincitori di Autochtona 2016

La rassegna “Autoctoni che Passione!” ha proclamato i vini vincitori della 13^ edizione di Autochtona, la fiera dei vini autoctoni che si tiene ogni anno a Bolzano. Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche e Alto Adige le regioni premiate quest'anno.

Tre piatti in tre ore con Giuliano Baldessari

Scuola da Top Chef

"Tre piatti in tre ore" con Giuliano Baldessari

Tre piatti in tre ore. Questo il nome del corso che Giuliano Baldessari propone nel suo Ristorante Aqua Crua per chi vuole avvicinarsi ai segreti dell'alta cucina, anche per chi è alle prime armi. Ogni incontro propone tre diverse ricette presenti nel menu...

Panettone Day 2016

Concorsi

Panettone Day 2016

Il 17 settembre 2016, alle ore 10:00, la giuria di esperti Maestro Iginio Massari (Presidente) insieme a Gino Fabbri, Salvatore De Riso e Chiara Maci decreterà il vincitore dell’edizione 2016 del concorso Panettone Day valutando i 20 migliori...

In Alto Adige più acidità e aromi

Vendemmia 2016

In Alto Adige più acidità e aromi

Manca poco all’inizio della vendemmia 2016 in Alto Adige, che arriva con una decina di giorni di ritardo rispetto all’anno scorso. Superate le difficoltà create da un inizio di estate particolarmente piovoso, sarà ora decisivo il mantenimento...

Due marchi per una grande passione

Marcato e giannitessari

Due marchi per una grande passione

Giovedì 4 agosto, presso la cantina di Roncà (in provincia di Verona) circondata dai rilievi di origine vulcanica delle pendici meridionali della Lessinia, Gianni Tessari, ha presentato il fiore all’occhiello della produzione spumantistica...

Gli ultimi eventi pubblicati

Salento dove è ricca la cucina povera

Puglia dal   25/11/2017   al   23/12/2017

Festival della Cucina Azerbaigiana

Lazio dal   29/11/2017   al   01/12/2017

Mercatino di Natale a Lazise 2017

Veneto dal   02/12/2017   al   07/01/2018

Natale 2017 a Novellara

Emilia Romagna dal   09/12/2017   al   10/12/2017

Cene Galeotte

Toscana dal   15/12/2017   al   15/11/2017
vedi tutti segnala un evento