Lambrusco dell'Emilia: Produttori, Cantine Aperte, Degustazioni

Lambrusco dell'Emilia

Produttori di Lambrusco dell'Emilia


  • Azienda Agricola Quarticello

    via Matilde di Canossa 1/A
    42027 Montecchio Emilia (RE)

    Tel: 0522/866220
    Fax: 0522/861546

    Produttore di vini naturali, aderente all'associazione VinNatur.
    I vigneti si estendono per una superficie di circa 5 ettari ai piedi dell’Appennino Reggiano su di un terreno argilloso-sabbioso di medio impasto con presenza di ghiaia a bassa profondità. Nell’allevamento della vite si adotta il sistema guyot che ci permette di raggiungere un ottimo equilibrio vegeto-produttivo. La gestione del vigneto viene effettuata nel pieno rispetto del territorio cercando di impiegare solamente rame e zolfo per la difesa della vite, e utilizzando, per la concimazione, soltanto sostanza organica naturale.

    Le limitate produzioni ed una gestione razionale del verde consentono di ottenere un uva eccellente, condizione indispensabile per dare vita a vini in cui l’elevata qualità non riguardi solamente aspetti gustativi,ma anche di oggettiva genuinità e naturalità.

    Questa azienda produce anche:
    Malvasia dell'Emilia  -  Rosso dell'Emilia  -  Vino naturale bianco  -  Vino naturale rosso
  • Le Barbaterre

    Via Cavour
    42020 Quattro Castella (RE)

    Tel: 0522/247573
    Fax:

    Produttore di vini naturali, aderente all'associazione VinNatur.
    Situate a 330 metri di altitudine, nella culla delle "Terre Matildiche", in un'area soleggiata e ventilata, sono terreni limosi e mediamente argillosi.
    I vitigni esposti a sud con una buona densità di ceppi per ettaro con potature corte, volte a trovare equilibrio tra vegetazione e frutti, irrigati solo dalla pioggia, sono trattati naturalmente seguendo le procedure della coltura biologica. La vinificazione è in purezza senza tagli tra uve o tra vini. La tecnica è volta ad esaltarne le qualità organolettiche utilizzando come strumenti solo temperature controllate e tempi lunghi. Vengono imbottigliati la primavera successiva alla vendemmia dopo un'adeguata maturazione e una lenta sedimentazione.


Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato su eventi e novità!