Conero Riserva: Produttori, Cantine Aperte, Degustazioni

Conero Riserva


Alla versione Riserva del Rosso Conero è stata riconosciuta la DOCG nel 2004. La coltivazione della vite nel Conero ha origini antiche, risalendo fino al tempo degli Etruschi. La versione riserva prevede da disciplinare l'impiego di Montepulciano (minimo 85%) e Sangiovese (massimo 15%) e il vino deve invecchiare almeno due anni prima di andare in commercio. Si tratta di un vino ricco di corpo, che si sposa bene con i salumi Marchigiani, coi sughi di carne, col pecorino di fossa, oltre che in genere coi piatti a base di carne.

Montepulciano minimo 85%; Sangiovese massimo 15%

Produttori di Conero Riserva



Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato su eventi e novità!