Prodotti tipici

Ciliegia Ferrovia

Grandi, rosse, lucenti, consistenti, saporite le Ferrovia sono le ciliegie tipiche della provincia di Bari, premiate come Ciliegie più buona d’Italia in diverse edizioni del concorso “C.Locchi”, organizzato ogni anno ad Orvieto da Slow-Food, Regione Lazio e Università della Tuscia.

L'altopiano della Murgia è un'area particolarmente vocata alla coltivazione della ciliegia ferrovia e la città di Turi (BA) è leader nella sua produzione. E' particolarmente apprezzata all'estero per l'ottimo sapore e per la consistenza dura che la rende esportabile anche a lunga distanza. 

Le prime informazioni sulla ciliegia Ferrovia risalgono al 1935. Si dice che il nome derivi dal fatto che il primo albero di ciliegio sia nato a pochi metri dai binari di un casello ferroviario delle Ferrovie del Sud Est nelle campagne alla periferia della città di Sammichele di Bari. Un po' alla volta la Ferrovia si è ampiamente diffusa sul territorio del sud-est barese, diventando così la principale cultivar della zona.

Questo straordinario frutto rosso cuoriforme si caratterizza per la buccia è di colore rosso vermiglio, la polpa di colore rosa, una consistenza forte e croccante e un sapore dolce e succoso. Oltre ad essere gustosa, la Ciliegia Ferrovia è ricca di proprietà depurative, disintossicanti, diuretiche e antireumatiche. 

Ogni anno Turi (BA) omaggia il suo prodotto più tipico attraverso la Sagra della Ciliegia Ferrovia, un evento che normalmente anima le vie del borgo durante il mese di giugno.

Ricette

Nel sito sagraciliegiaferrovia.it si possono trovare ricette dolci e salate a base della Ciliegia Ferrovia, come ad esempio il Plumcake di ciliegie e cioccolato oppure il Risotto alle ciliegie

Foto credits: pexels

Ciliegia Ferrovia



Eventi e sagre dove puoi gustare il Ciliegia Ferrovia


Sagra della Ciliegia Ferrovia

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 06/06/2021