Prodotti tipici

Nocciola Piemonte IGP

Il territorio del Piemonte oltre ad essere una zona di grandi vini è anche vocato alla coltivazione della nocciola più buona al mondo: la Nocciola Piemonte IGP. La produzione della Tonda Gentile Trilobata avviene tra le colline delle Langhe, Roero e Monferrato. Il riconoscimento Indicazione Geografica Protetta è stato ottenuto nel 1993. La pianta del nocciolo è tra le prime ad essere coltivate dall'uomo e nel territorio delle Langhe la sua coltivazione si è diffusa a partire dal 1930.

Questo frutto a guscio è molto apprezzato per alcune caratteristiche che lo contraddistinguono dalle altre nocciole, come il gusto e l'aroma eccellenti, l'elevata pelabilità naturale e la buona conservabilità grazie a un basso contenuto di grassi. In genere la frutta secca ha molteplici proprietà benefiche ma questa nocciola, in particolare, è ricca di acido oleico, un acido che aiuta a mantenere il “colesterolo cattivo” a bassi livelli nel sangue, e aumentare i livelli del “colesterolo buono”.

La Nocciola Piemonte IGP viene prevalentemente utilizzata nell’industria dolciaria ed è l'ingrediente fondamentale del tipico cioccolatino piemontese, il gianduiotto.

Ricette 

La Nocciola Piemonte IGP è un ingrediente ricorrente nella preparazione di dolci piemontesi, ma noi vi proponiamo di assaggiarla in un primo piatto salato. Ecco la ricetta della pasta al pesto di Nocciole Piemonte Igp proposta dal sito scoiattolorosso.com: scoiattolorosso.com/pasta-al-pesto-di-nocciole

Foto credits: nocciolapiemonte.it

Nocciola Piemonte IGP



Eventi e sagre dove puoi gustare il Nocciola Piemonte IGP


Fiera “Città della Nocciola” a Castellero

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 07/10/2021

Festa dei Nocciolini di Chivasso

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 24/09/2021

Fiera della Nocciola

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 30/08/2021