Prodotti tipici

Cardo Dolce di Cervia

Il Cardo Dolce di Cervia è il re bianco dell’inverno nella provincia di Ravenna e ogni anno a gennaio viene festeggiato con una sagra dedicata. Si tratta di un prodotto unico che si sviluppa sotto la sabbia marina. E' proprio questo il segreto della dolcezza che contraddistingue l'ortaggio: crescendo sotto la sabbia perde il sapore amarognolo che solitamente caratterizza i classici cardi. Si tratta di una varietà di cardo gobbo ottenuta unendo le sementi di cardo Romagnolo e cardo Mariano. Non è una specialità alla portata di tutti dato che viene prodotto in piccole quantità ed è reperibile solo a livello locale. L'Azienda Agricola Fiori di Cervia è specializzata nella produzione del Cardo di Cervia dal 1931 e ne garantisce l'originalità, verificabile grazie al Bollino di Garanzia e Qualità. Per riconoscere l'eccellenza del prodotto il suggerimento è di assaggiarlo crudo, in modo da constatarne la dolcezza e la consistenza croccante.

Ricette

Nel sito cardodicervia.it si possono trovare ispirazioni per la realizzazione di alcune ricette a base di cardo dolce. Qui invece proponiamo la video ricetta di Romagna a Tavola: spaghetto artigianale con cardo di Cervia, gamberi viola gallipolini e acciughe del Cantabrico realizzata dal cuoco Andrea Buia del Ristorante al Porto di Cervia (RA) 

Visitare il territorio

Nei pressi di Cervia si trovano interessanti aree naturali da visitare, tra cui la Riserva naturale Salina, una delle saline italiane situata più a nord, un luogo di grande interesse naturalistico e paesaggistico popolato da specie protette. A Cervia è inoltre possibile visitare il Museo del Sale che ripercorre il percorso storico della civiltà del sale.

Cardo Dolce di Cervia



Eventi e sagre dove puoi gustare il Cardo Dolce di Cervia


Festa Del Cardo Dolce - Cervia

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 25/01/2020