StraFesta Toscana

Dove: Toscana

Attenzione: questa è la scheda di un'edizione passata. Cerca sul sito o verifica coi riferimenti riportati nel testo se esiste un'edizione in programma per quest'anno.

StraFesta Toscana

Dopo il successo della Prima edizione torna StraFesta Toscana, l'iniziativa organizzata e promossa dalla Federazione Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori per scoprire le emozioni della Toscana attraverso un percorso gastronomico e culturale unico. A partire da giugno sino a novembre, lungo le diciotto strade aderenti alla manifestazione, i visitatori avranno l'opportunità di esplorare cantine vinicole, frantoi, aziende agricole e laboratori artigianali, conoscere i produttori locali e gustare i prodotti tipici toscani.

L’evento mira a offrire un'esperienza indimenticabile, che combina la celebrazione della cultura, della cucina e dell'arte toscane con la scoperta dei rinomati vini e dell'olio d'oliva della regione. I visitatori potranno scegliere tra oltre 2.500 km di itinerari enogastronomici, 400 strutture ricettive tra agriturismi e ristoranti, visitare 1.200 tra aziende agricole, cantine e produttori di olio per un’esperienza dal sapore unico e autentico che solo la Regione Toscana può offrire. Non mancheranno anche attività culturali e artistiche che celebrano la storia e la cultura della regione.

La Federazione Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori della Toscana, nata a Montespertoli (FI) nel 2001 con l'obiettivo di promuovere le attività legate al turismo enogastronomico a livello regionale, ha fortemente lavorato per ottenere questo risultato.

Gli appuntamenti fanno parte del calendario degli eventi di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove il turismo enogastronomico.... leggi tutto»

La grande opera svolta per unire le Strade della Federazione si basa su un punto di forza essenziale: la collaborazione per generare una maggiore eccellenza da offrire ai viaggiatori. Questa collaborazione non è di tipo gerarchico, ma orizzontale: ogni ente agisce in autonomia e creatività, mentre la Federazione coordina, trova soluzioni, sensibilizza e forma gli operatori. La Federazione promuove anche azioni per garantire standard qualitativi e immagini comuni, al fine di soddisfare i requisiti di accoglienza, qualità, accessibilità e fruibilità delle risorse.

È grazie all'impegno congiunto delle Strade che il turismo enogastronomico ha preso piede in questi anni, diventando non solo una risorsa economica, ma anche una filosofia di vita. Le Strade coincidono anche con i distretti rurali del cibo, un altro strumento per promuovere l'eccellenza e rispondere meglio a un modo diverso di fare turismo, dettato dalla situazione generale e dai cambiamenti generazionali.

Le persone si spostano meno e hanno voglia di scoprire luoghi e attrazioni vicine ma poco conosciute o sconosciute; le vacanze sono organizzate in modo più flessibile e, dato che il lavoro permea la quotidianità in modo fluido, durante le vacanze si cerca soprattutto il riposo, anche nell'antico significato latino. C'è una tendenza a essere più stanziali per esplorare i dintorni, in un modo simile alla villeggiatura. Il calendario unico di StraFesta Toscana è indubbiamente in linea con queste aspettative, offrendo un'esperienza altamente (eco)compatibile.

L'evento si svolgerà in diverse location della Regione Toscana, tra cui pittoreschi borghi medievali, ville storiche, affascinanti cantine vinicole e antichi frantoi dove i visitatori potranno partecipare a degustazioni di vini pregiati, assaggiare i deliziosi piatti della cucina toscana preparati dagli chef locali e scoprire l'arte e l'artigianato tradizionale attraverso mostre e dimostrazioni interattive.

È di particolare importanza essere qui oggi per promuovere gli agricoltori e gli imprenditori del settore vinicolo, dell'olio e delle produzioni agricole di alta qualità della Toscana, che sono minacciati da condizioni climatiche severe e da una siccità persistente", ha dichiarato Stefania Saccardi, Vice Presidente della Regione Toscana e Assessore all'Agricoltura "Vogliamo esprimere il nostro pieno sostegno alle iniziative promozionali della Federazione Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori della Toscana. Anche per il 2023, la Regione sosterrà questa realtà che rappresenta l'eccellenza, e che si impegna da 20 anni nella valorizzazione delle strade toscane e nel promuovere il nostro settore agricolo-turistico. Questa risorsa è in grado di indirizzare il turismo enogastronomico verso le migliori espressioni e produzioni di ogni territorio, creando un sistema in cui ogni entità conserva la sua identità all'interno di una visione condivisa di sviluppo locale, integrata e di grande valore. Sottolineo anche l’importanza dell’Accordo Quadro appena siglato da Federazione Strade del Vino, dell’olio e dei Sapori con Toscana Promozione Turistica, finalizzato ad una definizione congiunta e sinergica di programmi ed attività a favore di un forte sviluppo del turismo enogastronomico".

Pier Paolo Lorieri, Presidente della Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana e Gianluca Bovoli, Presidente della Strada dell’Olio dei Monti Pisani e coordinatore dell’evento StraFesta così commentano l’iniziativa: “Siamo molto orgogliosi di dare il via alla Seconda Edizione di StraFesta Toscana. L’evento rappresenta un'occasione straordinaria per promuovere il turismo sostenibile nella Regione, valorizzando il territorio, la sua produzione agricola d’eccellenza, le tradizioni locali e il patrimonio culturale. Invitiamo tutti a partecipare alle nostre numerose iniziative, certi che l’offerta ricettiva, d’intrattenimento e la scoperta di un territorio ricco di tradizioni e cultura trovino apprezzamento sia da visitatori locali che stranieri. Colgo l’occasione per ringraziare anche Toscana Promozione Turistica con cui, come Federazione delle Strade, abbiamo appena siglato un protocollo d’intesa per un perfetto connubio tra territorio agricolo e promozione del turismo enogastronomico”.

Per conoscere le iniziative di StraFesta Toscana 2023 vi invitiamo a visitare il sito dedicato in cui è possibile trovare un programma dettagliato aggiornato periodicamente con le nuove iniziative in calendario:

Programma StraFesta Toscana 2023

Queste sono le diciotto strade:

Arezzo, Nobile Montepulciano, Monteregio di Massa Marittima, Strada del Vino Orcia, Lucca Montecarlo e Versilia, Marrone di Marradi, Vino Colline Pisane, Valdinievole, Montalbano e Colline di Leonardo, Costa degli Etruschi, Olio Monti Pisani, Carmignano e sapori tipici pratesi, Montecucco e Sapori dell’Amiata, Colli di Candia e Lunigiana, Strada del Chianti Montespertoli, Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano, Strada dei vini di Cortona, Strada dei sapori della Val di Merse.

Le Strade del vino, dell’olio e dei sapori fanno parte della rete di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove il turismo enogastronomico.

StraFesta Toscana

Coordinate dell'evento

Titolo: StraFesta Toscana

Luogo: Toscana - Via Lucardese 74 - Montespertoli (FI)

Periodo / giorno di svolgimento: -

Organizzatore / promotore dell'evento: Federazione Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori

Per approfondire sul web: https://www.stradevinoditoscana.it/

Per approfondire sui social : https://www.facebook.com/stradevino






Resta aggiornato su eventi e sagre
scaricando l'app
di
Itinerari nell'Arte e Itinerari nel Gusto!

itinerApp - appuntaeventi

Disponibile su Google Play
Scarica da Apple Store