Boccaccesca - Certaldo

Dove: Toscana / Firenze

Boccaccesca - Certaldo

Parte il countdown per l'avvio di Boccaccesca 2023, a Certaldo dal 13 al 15 ottobre! Il Borgo di Boccaccio è pronto ad accogliere la 25esima edizione della rassegna.

Quest'anno l'iniziativa raggiunge un traguardo importante, che racconta quanto Boccaccesca sia ormai una rassegna consolidata e apprezzata nella promozione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche ed artigianali del panorama nazionale. Per i 25 anni, gli organizzatori hanno lavorato ad un programma sorprendente ed affascinante.

Le strade del borgo di Certaldo per tre giorni cambieranno il loro volto trasformandosi in un tripudio di colori, dove un pubblico di appassionati e curiosi potranno confrontarsi e scoprire sapori e saperi di qualità.... leggi tutto»

"Boccaccesca è da 25 anni un viaggio entusiasmante che unisce l'enogastronomia di qualità all'arte ed artigianato; ed intende dare risalto a tutto quello che di bello e di buono offre il nostro territorio ma non solo. Sono molto orgogliosa del traguardo importante raggiunto e anche quest'anno abbiamo lavorato con ancora più entusiasmo e voglia di stupire. – afferma Claudia Palmieri, direttore artistico della manifestazione - Professionalità e qualità rappresentano due caratteristiche fondamentali di Boccaccesca, che si possono percepire dal programma ambizioso previsto per l'edizione d'argento del 2023".

Gli organizzatori, ripropongono per questa edizione in accordo all'Amministrazione Comunale, una kermesse che vuole esprimere un forte senso di appartenenza al territorio e al buono dell'enogastronomia. Gran fermento quindi per la tre giorni che si terrà nel Borgo medievale di Certaldo Alto dal 13 al 15 ottobre 2023.

La manifestazione prevede un programma denso di appuntamenti ad ingresso libero, che coinvolgeranno sia il Borgo basso sia il cuore medioevale di Certaldo Alto.

Nel Borgo Alto i classici banchi di Boccaccesca con i loro prodotti di eccellenza, dovuti ad una ricerca continua sul territorio toscano e anche fuori regione; con l'artigianato a fare da cornice al cibo. Sempre nel Borgo Alto ci sarà "Degustando per la via", alcuni esercenti di Certaldo Alto prepareranno piatti da degustare, unendosi così allo street food degli espositori.

Un palcoscenico per i grandi vini all'Enoteca di Boccaccesca, dove verranno proposte degustazioni di eccellenze toscane. Il pubblico potrà acquistare il calice di Boccaccesca e degustare i vini della Aziende Agricole all'interno della Chiesa SS Tommaso e Prospero. Non mancherà l'Osteria di Boccaccesca sul parterre di Palazzo Pretorio a cura del Comitato degli abitanti di Certaldo Alto.

E per festeggiare i 25 anni di Boccaccesca, venerdì 13 ottobre si terrà "Verso i piaceri del Gusto" in Piazza SS Annunziata; un brindisi per inaugurare al meglio quest'edizione.

Anche nella 25° edizione saranno presenti i gemellaggi del Comune di Certaldo che saranno ospitati sulla terrazza Calindri; un viaggio enogastronomico attraverso la degustazione delle rispettive specialità: tempura di pesce e verdura ed il sakè di Kanramachi in Giappone, il fritto marchigiano di Cossignano, le cipolle fritte ed il vino di Puhoi in Moldavia, fino ad arrivare ai Gyoza di Arbin in Cina.

Ed il momento atteso, condotto da Annamaria Tossani, dei Cuochi al Palazzo che si avvicenderanno ai fornelli davanti al Palazzo Pretorio con piatti che rappresentano ciò che di meglio il territorio può offrire. Nomi eccellenti che sapranno stupire i visitatori. Altro momento conviviale sabato 15 alle 18.00 "L'Aperitivo" con Cosimo Neri del Salotto Negroni 1919 di Certaldo.

Boccaccesca pensa anche ai bambini, che saranno i protagonisti della rassegna "Oggi cucino io"; dove, i piccoli, saranno guidati da Sara Conforti, storica cuoca di Boccaccesca, nella realizzazione della loro merenda..

Il Premio Boccaccesca, che si svolgerà nel Cortile di Palazzo Pretorio, sarà presentato da Annamaria Tossani e verrà assegnato a Eike Schmidt, il Direttore delle "Gallerie degli Uffizi".

Nel Borgo Basso, in Piazza Boccaccio, sarà protagonista lo street food con "Degustando in Piazza"; bar, ristoranti, enoteche e gelaterie diventano "soste" di un itinerario all'insegna del gusto.

Sia nel Borgo Alto che Basso ampio spazio al divertimento e alla musica con vari spettacoli di intrattenimento. Tra gli altri si segnala, in Piazza Boccaccio, Moonshine (sabato 14 ottobre dalle 17 alle 18 e dalle 19 alle 20) e Radio Stop Party (domenica 15 ottobre dalle 16 alle 18 e dalle 19 alle 20)

"Boccaccesca da 25 anni valorizza le eccellenze enogastronomiche ed artigianali italiane; nel 2023 questa rassegna raggiunge un traguardo importante ed offre ai visitatori un percorso all'insegna del gusto e della qualità nella splendida cornice della città di Boccaccio. – dichiara Franco Brogi, presidente FIEPET Confesercenti Firenze – Le attività di Certaldo sono pronte ad accogliere i visitatori per coinvolgerli in un viaggio sorprendente di sapori, colori ed odori".

Boccaccesca è un evento organizzato dal Comune di Certaldo in collaborazione con Confesercenti Firenze e Claridea 2. L'ingresso alla manifestazione è libero.

Per informazioni e aggiornamenti sul programma si segnala il sito dedicato alla manifestazione www.boccaccesca.it che venerdì 6 ottobre sarà online con una nuova versione; oltre alla pagina Facebook e Instagram Boccaccesca Certaldo.

Boccaccesca - Certaldo

Dove si svolge Boccaccesca - Certaldo?

L'evento si svolge a Certaldo, centro storico - Certaldo (FI)

Quando si svolge Boccaccesca - Certaldo?

Periodo / giorno di svolgimento: -

Chi organizza o promuove Boccaccesca - Certaldo?

L'ente promotore / l'organizzatore dell'evento è Comune di Certaldo

Dove si possono trovare altre informazioni su Boccaccesca - Certaldo?

Sito web: http://www.boccaccesca.it/

Facebook: https://www.facebook.com/boccaccesc...






Resta aggiornato su eventi e sagre
scaricando l'app
di
Itinerari nell'Arte e Itinerari nel Gusto!

itinerApp - appuntaeventi

Disponibile su Google Play
Scarica da Apple Store