Cosa fare a Ferragosto in Lazio

Cosa fare a Ferragosto in Lazio

I Castelli Romani, il Circeo, i Colli Albani e della Sabinia, le città di origine etrusca, i parchi, per arrivare al mare: il Ferragosto in Lazio può contare su tantissime località adatte ad organizzare una gita fuori porta, un pic-nic, una bella grigliata, ma anche tantissimi ristoranti e agriturismi per un'esperienza gastronomica in famiglia o tra amici da ricordare.

Per le persone più attive non mancano itinerari per escursioni e naturalistici grazie alle tantissime zone verdi e ai borghi storici, tra zone collinari e di bassa montagna, ma anche le tante riserve naturali, come la Riserva Naturale Saline di Tarquinia. Grazie agli itinerari, articoli e segnalazioni di feste e sagre paesane speriamo di poter ispirare qualche buona idea per un itinerario o un'esperienza enogastronomica degna di essere ricordata per il prossimo ferragosto!


Viaggio tra le saline d'Italia

Le saline più importanti e belle d’Italia, luoghi spesso suggestivi, tra cui si possono annoverare anche delle riserve naturali. Un viaggio dal nord al sud dell’Italia per scoprire le saline di Cervia, saline di Tarquinia, la salina di Margherita di Savoia, le saline di Priolo, le saline di Cagliari, le saline di Trapani e Paceco e le saline della Camargue in Francia

Leggi

I Castelli Romani della Via Appia

Doc Marino, Colli Albani, Colli Lanuvini, Velletri

Leggi

Frascati e dintorni

Tra vino ville e storia

Leggi