Chianti

Il territorio del Chianti produce l'Olio Dop Chianti Classico, il Chianti Docg, il Chianti Classico Docg, il Chianti Classico Gran Selezione Docg, Il Chianti Classico Riserva Docg e il Chianti Classico Annata Docg, contraddistinte dall'etichetta con l'effige del Gallo Nero, lo storico simbolo dell'Antica Lega Militare del Chianti.

Nel maggio 1924, trentatre produttori vitivinicoli si riunirono a Radda in Chianti per istituire il primo Consorzio a tutela e difesa del vino Chianti e della sua marca d'origine, perché in molte parti della Toscana il vino veniva contraffatto.

I luoghi della produzione del vino e dell'olio, si estendono a Nord a Firenze, a Est i Monti del Chianti, a Sud la città di Siena, ed a Ovest le Vallate della Pesa e dell'Elsa. Le terre del Chianti conservano le testimonianze dei popoli che le hanno attraversate, partendo dagli Etruschi, i quali hanno coltivato per primi le viti per la produzione del vino, ai Romani, fino all'epoca del Medioevo dove, il territorio tra Firenze e Siena fu testimone di numerose battaglie, delle quali oggi, rimangono i numerosi castelli, i borghi fortificati, tutti costruiti a breve distanza tra loro, in quanto dovevano essere in posizione strategica per prevenire e avere un maggiore controllo sugli attacchi da parte dei guerrieri.

Protagonista del luogo è anche l'arte culinaria, che si sviluppa nella tradizionale toscana con i suoi piatti legati ai prodotti della terra, tra i più famosi ci sono: la Panzanella, la Bistecca alla Fiorentina, la Ribollita, il Pollo alla Cacciatora e i Fegatelli alla Fiorentina.

 

 







Indirizzi, Contatti, Produzioni



Eventi in Italia

Bolsena BeerRock
Buona Puglia Food Festival 2022
Regioni d’Europa a Caorle
Note di Vermentino
vedi tutti segnala un evento