Home / Borghi Italiani / Veneto / Rolle di Cison di Valmarino
print

Rolle di Cison di Valmarino

Regione: Veneto | Provincia: Treviso
Rolle di Cison di Valmarino

“Una cartolina inviata dagli dei”: è così che il poeta Andrea Zanzotto amava definire Rolle di Cison di Valmarino, un borgo circondato dalle morbide colline Trevigiane, in Veneto. In questa incantevole location italiana, dove gli olivi e le vigne si arrampicano dolcemente sui declivi, la vita scorre ancora alla stessa velocità di un tempo, scandita dalle leggi della natura e dai ritmi contadini. In queste valli a 40 kilometri dalla cittadina artistica di Treviso, sorge il primo borgo italiano a godere dal 2004 della prestigiosa definizione di punto FAI (Fondo Ambiente Italiano), che preserva le caratteristiche ambientali e naturali che lo caratterizzano. Una meta ideale per il cicloturismo, per passeggiate e per i suggestivi scorci che ne fanno una meta ambita dai motociclisti.

Il borgo è un punto di partenza perfetto per partire alla scoperta dei luoghi di grande interesse artistico, storico e naturalistico della Marca Trevigiana e non solo: in pochi chilometri infatti si raggiungono San Pietro di Feletto, Refrontolo, Arfanta, Corbanese, Conegliano e Sarano o tesori artistici quali il molinetto della Croda, l’Abbazia di Follina, il castello di Conegliano, il castello di Cison di Valmarino, le Grotte del Caglieron di Vittorio Veneto e le cantine di Valdobbiadene.

A 30 km l'altopiano del Cansiglio è la meta ideale per escursionisti, amanti del golf e della mountain-bike, mentre nel vicino lago di Santa Croce si può praticare il windsurf. Raggiungibili con un breve viaggio anche Treviso, Venezia, Asolo, Cortina, e le cime delle Dolomiti.





Indirizzo di partenza: