Home / Borghi Italiani / Piemonte / Cossano Belbo
print

Cossano Belbo

Regione: Piemonte | Provincia: Cuneo
Cossano Belbo

Cossano Belbo è un piccolo paesino situato al centro della Valle Belbo,  nella bassa Langa a circa 30 Km da Alba e da Asti nella parte sud  orientale del Piemonte ed è uno dei 250 Comuni della Provincia di Cuneo. 

La principale risorsa del Paese è la coltivazione della vite, in particolare del Moscato d’Asti (Cossano Belbo è infatti compreso nei 52  Comuni appartenenti alla zona tipica di produzione del Moscato d’Asti “DOCG”) oltre che del Furmentin (per non privarci della desinenza  tipica) e del Dolcetto.

Non mancano gli aspetti storici legati a questo paese. Nel Medioevo l'antico borgo di Coxanum era al centro di un percorso obbligato nel commercio di panni e di tessuti pregiati tra i territori oltremontani e il marchesato di Genova.All'inizio del mese di marzo del  1274 i mercanti astigiani inviarono verso la Riviera venti "troselli" di panno francese e venti fasci di tela, caricati ognuno su una bestia da  soma. I Marchesi Manfredi e Giacomo di Busca aggredirono, a Cossano Belbo, il convoglio diretto a Genova, sequestrarono la merce e rimandarono i  mercanti a piedi ad Asti. Il rifiuto di Busca alla richiesta di  restituzione,scatenò, la sera del 24 marzo 1274, una sanguinosa battaglia  tra 10000 fanti astigiani e l'esercito degli Angioini.

Prodotti tipiciTajarin, ravioli al plin, salamin, trifolin, farina del Mulin, Furmentin e  Bon vin, sono le proposte enogastronomiche d’autore che hanno reso  celebre il piccolo Paese di Langa.





Indirizzo di partenza: