Vini autoctoni

I vini vincitori di Autochtona 2017

I vini vincitori di Autochtona 2017

Sono stati proclamati i vincitori di “Autoctoni che Passione!”, cuore della rassegna bolzanina Autochtona. La giuria, composta da 8 giornalisti ed esperti del settore, ha selezionato le 6 migliori etichette tra le oltre 80 finaliste in degustazione.

Autochtona 2017
Bolzano, 18 ottobre 2017 – È un viaggio che attraversa Nord e Centro Italia quello tra le aziende vincitrici del premio dedicato ai vini provenienti da vitigni autoctoni. Dal Piemonte, con due etichette premiate, al Veneto e ancora al Friuli, si scende poi in Emilia Romagna e più a sud fino al Lazio. Sono queste le regioni da cui provengono i vini premiati con gli Autochtona Awards dalla rassegna “Autoctoni che passione!” che si è svolta ieri in occasione della quattordicesima edizione del forum nazionale dei vini autoctoni a Bolzano. La lista dei premiati vede riconfermate alcune cantine, storiche espositrici della rassegna, oltre ad alcune realtà presenti in fiera solo a partire da questa edizione. Ampio anche il ventaglio dei vitigni, con alcune varietà più note accanto a uve meno conosciute.

“Come ogni anno Autochtona è scoperta, sorpresa, singolarità” ha commentato Pierluigi Gorgoni, curatore della rassegna e firma di Spirito DiVino. “Non avevo mai avvicinato il vitigno Maturano del Lazio nel frusinate e l’abbiamo scoperto eccellente, così come c’è sempre da rimanere incantati di fronte alla qualità di vitigni tradizionali più noti, quando interpretati con premura e purissima ispirazione”.

Il premio Miglior Vino Rosso è andato all’azienda Claudio Alario, presente ad Autochtona sin dalla sua prima edizione, con il suo Dolcetto di Diano D’Alba DOCG Sorì Costa Fiore 2016.
Sempre il Piemonte si è aggiudicato anche il riconoscimento per il Miglior Vino Rosato, assegnato al Lirico Monferrato DOC Chiaretto 2016 di Cascina Gilli. Si procede poi verso est per il Miglior Vino Dolce, decretato il Picolit DOCG Colli Orientali del Friuli 2013 dell’azienda Aquila del Torre.
Per le Migliori Bollicine trionfa ancora una volta l’azienda emiliana Cantina della Volta, già vincitrice in questa categoria nel 2016, che quest’anno ha convinto la giuria con il suo Lambrusco di Modena DOC Rosé Spumante Brut Metodo Classico 2013. Il premio Miglior Vino Bianco è andato al Maturano IGT del Frusinate Arcaro 2016 dell’azienda agricola D.S. Bio, ottenuto da un antico vitigno autoctono laziale coltivato sin dall’antichità nella Valle di Comino e Media Valle del Liri, a 500 metri sul livello del mare.
Infine, lo Speciale Terroir, assegnato come da tradizione all’etichetta che meglio rappresenta l’espressione del vitigno legato al suo territorio di riferimento, è andato quest’anno all’azienda Maeli del Veneto con il suo Dilì Moscato Giallo IGT Veneto Vino Frizzante 2016: un vino secco rifermentato in bottiglia ottenuto da un’uva aromatica, che ha saputo stupire per la sua originalità.

Al termine della rassegna, Alessio Pietrobattista, degustatore e firma del Gambero Rosso, ha commentato: “Il fattore che è emerso maggiormente in questa edizione è stata la freschezza dei vini degustati. A stupire ed entusiasmare sono stati soprattutto i vini più originali e particolari, che non hanno avuto nulla da temere rispetto a denominazioni più conosciute. Se la qualità media riscontrata nella categoria dei vini bianchi è stata molto buona, anche le bollicine hanno riservato piacevoli sorprese stimolando discussioni e confronti costruttivi tra i giurati”.

“Partecipare come giurato ad Autoctoni che Passione è stata un’esperienza piacevole e stimolante” ha aggiunto Filippo Bartolotta, giornalista di settore e membro della giuria del premio.
“Nonostante per lavoro io abbia l’opportunità di degustare un’ampia selezione di vini, qui ho trovato etichette originali facendo assaggi talvolta sorprendenti. Non nego che alcune bottiglie le avrei volentieri portate a casa.”
In giuria, oltre a Alessio Pietrobattista (Gambero Rosso), Pierluigi Gorgoni (Spirito DiVino) e Filippo Bartolotta (Decanter), anche Alessandro Franceschini (coordinatore del premio e firma di primarie riviste di settore), Giovanni Corazzol (Intravino), Luca De Martini (Vinarius), Darrel Joseph (giornalista freelance per Decanter, Harpers Wine & Spirit e Meininger’s Wine Business International), Angelo Sabbadin (Sommelier de L’Officina e degustatore ai Decanter World Wine Awards).

A Bolzano il vino continua ad essere protagonista. Oggi i riflettori sono puntati su Vinea Tirolensis e sui Vignaioli dell’Alto Adige che la animano, mentre giovedì 19 il “salotto” del vino di Hotel sarà dedicato alle etichette premiate dal “Tasting Lagrein”, la rassegna dedicata all’omonimo vitigno a bacca rossa altoatesino.



Trento Città del Natale

Mercatini di Natale

Trento Città del Natale

Al via il Mercatino di Natale di Trento e il calendario iniziative che coinvolgono vari luoghi della città. Dal 1 dicembre 2017 un gioco alla scoperta della mostra “Lupi in città” e sabato 9 dicembre 2017 la prima notte al museo solo...

Gustus 2017

Manifestazioni

Gustus 2017

Si rinnova anche quest’anno il successo di Gustus, l’evento che mette in vetrina per il grande pubblico il vino e i gusti tipici dell’area berica, quella cioè che comprende i Colli Berici e le zone limitrofe, in provincia di Vicenza. Una...

Flos Olei 2018

Guide

Flos Olei 2018

Un vero e proprio viaggio intorno al mondo dell’extravergine di qualità: si presenta così Flos Olei 2018, la nona edizione della Guida unanimemente considerata la più importante pubblicazione di settore a livello globale. Una sorta di...

Valtellina: bellezze e sapori d'autunno

Turismo enogastronomico

Valtellina: bellezze e sapori d'autunno

Alla scoperta della Valtellina, regione alpina nella provincia di Sondrio che presenta numerosi prodotti tipici prelibati, come la Bresaola, il Bitto e i vini, anche DOCG, a base di uva Nebbiolo. Un percorso tra la visita della città di Morbegno per raggiungere...

Le Langhe d'autunno: tra vino e tartufo

Turismo enogastronomico

Le Langhe d'autunno: tra vino e tartufo

Le Langhe sono una regione storica del Piemonte e si trovano tra le province di Cuneo ed Asti. Dal 2014 sono state riconosciute dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale, diventando un esempio di paesaggio culturale nel quale uomo e natura hanno cooperato producendo...

Scoprire il Trentino-Alto Adige in autunno

Turismo enogastronomico

Scoprire il Trentino-Alto Adige in autunno

In autunno, in Trentino Alto Adige, territorio caratterizzato da una produzione agricola fertile e generosa, è il momento in cui si celebrano i frutti maturati: la mela, frutto simbolo del Trentino, l'uva, protagonista della vendemmia e la castagna, caratterizzata...

Cantine aperte in Vendemmia 2017

Enoturismo

Cantine aperte in Vendemmia 2017

Anche quest'anno, nei mesi di settembre e ottobre, il Movimento del Turismo del Vino da il benvenuto agli enoappassionati aprendo le porte di molte cantine sparse per tutta Italia attraverso l'evento "Cantine Aperte in Vendemmia".

Enogastronomia dell’Alto Monferrato

OVADA MON AMOUR

Enogastronomia dell’Alto Monferrato

Continua fino al 21 giugno la primavera di Ovada Mon Amour, evento enogastronomico rivolto a chi è interessato a scoprire le eccellenze dell’Alto Monferrato, dove tradizione e innovazione si incontrano a tavola e in cantina.

Wine&Siena 2017

Manifestazioni

Wine&Siena 2017

Nel week end del 21 e 22 gennaio 2017 a Siena torna la manifestazione Wine&Siena, evento firmato dagli ideatori del Merano WineFestival per la valorizzazione dei terroir e delle eccellenze vitivinicole che coinvolgerà oltre 200 produttori...

L’Aceto Balsamico nel Panettone

Panettone gourmet

L’Aceto Balsamico nel Panettone

Gli abbinamenti insoliti con la pasticceria tradizionale non sorprendono più così tanto, ma l'utilizzo dell'aceto balsamico, uno dei fiori all'occhiello del Made in Italy gastronomico, nel dolce tradizionale natalizio per eccellenza, il panettone,...

Cantine d'Italia 2017 - La guida Go Wine

Guide

Cantine d'Italia 2017 - La guida Go Wine

Cantine d’Italia 2017 è la nuova edizione della Guida curata di Go Wine che si propone di promuovere l'accoglienza nelle cantine italiane. Oltre 700 cantine selezionate, 229 “Impronte d’eccellenza” per l’enoturismo, oltre...

Guida Sparkle 2017

Guide

Guida Sparkle 2017

Anno record per il numero di vini che hanno ottenuto il massimo riconoscimento, le “5 sfere”, per l'edizione 2017 della Guida Sparkle, redatta per il quindicesimo anno consecutivo dalla prestigiosa rivista di enogastronomia Cucina...

I vini vincitori di Autochtona 2016

Vini autoctoni

I vini vincitori di Autochtona 2016

La rassegna “Autoctoni che Passione!” ha proclamato i vini vincitori della 13^ edizione di Autochtona, la fiera dei vini autoctoni che si tiene ogni anno a Bolzano. Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche e Alto Adige le regioni premiate quest'anno.

Tre piatti in tre ore con Giuliano Baldessari

Scuola da Top Chef

"Tre piatti in tre ore" con Giuliano Baldessari

Tre piatti in tre ore. Questo il nome del corso che Giuliano Baldessari propone nel suo Ristorante Aqua Crua per chi vuole avvicinarsi ai segreti dell'alta cucina, anche per chi è alle prime armi. Ogni incontro propone tre diverse ricette presenti nel menu...

Panettone Day 2016

Concorsi

Panettone Day 2016

Il 17 settembre 2016, alle ore 10:00, la giuria di esperti Maestro Iginio Massari (Presidente) insieme a Gino Fabbri, Salvatore De Riso e Chiara Maci decreterà il vincitore dell’edizione 2016 del concorso Panettone Day valutando i 20 migliori...

In Alto Adige più acidità e aromi

Vendemmia 2016

In Alto Adige più acidità e aromi

Manca poco all’inizio della vendemmia 2016 in Alto Adige, che arriva con una decina di giorni di ritardo rispetto all’anno scorso. Superate le difficoltà create da un inizio di estate particolarmente piovoso, sarà ora decisivo il mantenimento...

Due marchi per una grande passione

Marcato e giannitessari

Due marchi per una grande passione

Giovedì 4 agosto, presso la cantina di Roncà (in provincia di Verona) circondata dai rilievi di origine vulcanica delle pendici meridionali della Lessinia, Gianni Tessari, ha presentato il fiore all’occhiello della produzione spumantistica...

I 50 anni della Strada del Prosecco Superiore

Itinerari

I 50 anni della Strada del Prosecco Superiore

Compie mezzo secolo la Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, primo esempio italiano di percorso enoturistico che ha trainato lo sviluppo economico e ricettivo dell’area. A settembre la “Centomiglia sulla Strada...

Gli ultimi eventi pubblicati

Salento dove è ricca la cucina povera

Puglia dal   25/11/2017   al   23/12/2017

Festival della Cucina Azerbaigiana

Lazio dal   29/11/2017   al   01/12/2017

Mercatino di Natale a Lazise 2017

Veneto dal   02/12/2017   al   07/01/2018

Natale 2017 a Novellara

Emilia Romagna dal   09/12/2017   al   10/12/2017

Cene Galeotte

Toscana dal   15/12/2017   al   15/11/2017
vedi tutti segnala un evento